Qual è la serratura più efficace per la tua cassaforte? A chiave, combinazione elettronica, combinazione meccanica o biometrica?

Quando si sceglie un sistema di chiusura per la propria cassaforte è bene ricordarsi che una serratura non solo deve saper resistere ad eventuali attacchi, ma anche consentire, nella pratica quotidiana, una gestione comoda e sicura degli accessi. Anche la serratura migliore è infatti inutile se le sue chiavi di accesso sono facilmente raggiungibili da un eventuale malintenzionato.
Sono proprio la praticità e la sicurezza nella gestione quotidiana delle chiavi di accesso i fattori che differenziano in modo sostanziale le diverse tipologie di serrature, vediamo perché.

Continua a leggere

Il modo migliore di proteggere una serranda

Una serranda di un negozio o di un garage si può chiudere in diversi modi: con una o più serrature per serranda, con un lucchetto per serranda o con un gruppo di fissaggio.
Le serrature per serrande di primo equipaggiamento, come anche quelle dei garage o box auto, sono di norma piuttosto deboli dal punto di vista meccanico, quindi facilmente attaccabili. Se all’interno sono custoditi beni di valore, ad esempio la merce in vendita di un negozio, è bene sostituirle con prodotti più resistenti.
Qual è la soluzione migliore?

Continua a leggere

Rischi anche tu uno di questi 6 errori quando leghi la bici?

Andare al lavoro in auto? Spostarsi tramite i mezzi? O affidarsi a una 2 ruote? Il mondo è sempre più attento ad essere eco-sostenibile e, soprattutto nei centri città facilmente fruibili (come Bologna), la bicicletta è un must. Uno dei principali problemi che affliggono i ciclisti urbani è quello dei furti.
Rubare una bici è relativamente facile in quanto – a differenza delle auto e delle moto – non ha targa né un proprietario ufficiale, per questo motivo è molto importante proteggerla in maniera adeguata, per scoraggiare il più possibile le appropriazioni indebite. Purtroppo però sono ancora tanti i ciclisti che legano le proprie bici in modo così maldestro da rendere la vita particolarmente facile ai ladri, anche ai meno attrezzati.

Continua a leggere

I blocca disco: conoscerne pro e contro per usarli al meglio

Nel post precedente vi abbiamo parlato di come scegliere una catena di qualità per proteggere le vostre 2 Ruote. Quando si tratta di moto o scooter, un sistema di chiusura lucchetto + catena potrebbe non essere sufficiente e, per dormire sonni più tranquilli, potrebbe essere utile integrarlo con  un’ ulteriore protezione, come un blocca disco.
I blocca disco sono un antifurto molto usato su scooter e moto perché molto pratici: veloci da mettere e da togliere, non occupano troppo spazio e pesano poco. I blocca disco hanno però alcuni limiti di sicurezza che è importante conoscere, soprattutto per poterli utilizzare al meglio.

Continua a leggere

Perché cambiare la porta se può bastare una Spranga?

L’equazione porta sicura = porta blindata è sempre vera? No! Sia perché non tutte le porte blindate sono sicure, sia perché può non essere necessario avere una porta blindata per avere una porta sicura.
Come abbiamo già visto in un post precedente, le porte blindate non sono state create tutte uguali. Tanti prodotti economici di “blindato” hanno solo il nome. Inoltre, in molto contesti, non è solo la porta principale a dover essere difesa, ma vi sono molteplici accessi secondari potenzialmente attaccabili dai ladri (come portefinestre sui giardini e balconi, porte di accesso a garage condominiali e/o taverne e cantine etc.) nei quali può non essere possibile, o conveniente, installare porte blindate.

Continua a leggere

come si monta un cilindro intro

Come si monta e si sostituisce un cilindro europeo con 5 semplici passi

Tra i diversi vantaggi offerti dai cilindri a profilo europeo, di cui vi abbiamo parlato nel post precedente, c’è anche quello di poter cambiare facilmente il cilindro se si desidera montarne uno migliore o se il vecchio dà qualche problema, anche su porta blindata. In effetti montare e smontare per sostituire questo tipo di cilindri è veramente semplice, ecco una guida passo a passo.

Continua a leggere

7 buoni motivi per proteggere casa con un cilindro europeo

Secondo i dati delle denunce raccolte dalle forze dell’ordine, in Italia il 60% dei furti con effrazione avviene attaccando la porta principale, percentuale che può arrivare anche al 90% in ambito cittadino, dato che ai piani alti dei palazzi e dei condomini è più difficile per i ladri utilizzare gli altri accessi. Negli ultimi anni le serrature con cilindro europeo si sono diffuse sempre più, andando spesso a sostituire altre tipologie di serratura, anche dove è richiesta la massima sicurezza, come sulla porta principale delle abitazioni. Perché?

Continua a leggere

Le serrature a doppia mappa sono sicure?

“Se conosci il tuo nemico, sai come difenderti”: questo è ciò che abbiamo appreso dal post precedente. Ciò che invece vi vogliamo raccontare in questo post è che essere consapevoli dei limiti di alcune serrature di vecchia concezione, può aiutarci a prevenire spiacevoli conseguenze, in termini di accessi indesiderati.

Continua a leggere

Ladri in casa

Come difendersi dai 3 metodi più usati dai ladri per entrare in casa nostra

Se conosciamo quali sono le tecniche usate dai ladri per entrare nelle nostre case possiamo prendere le necessarie contromisure. Come riconfermato anche nel 2017 (con dati relativi ai 2 anni precedenti) da una fonte ufficiale come l’ISTAT, l’Istituto nazionale di Statistica, che ha pubblicato un rapporto su reati e sicurezza (BES 2017 da pag. 110), dal 2008 il numero di furti in appartamento è decisamente incrementato.
Nel 2010 (ultimo anno disponibile per questa analisi), sempre l’ISTAT, ha pubblicato un grafico, con le statistiche di come entrano i ladri in casa.
Quale è il più utilizzato? E quali misure bisogna adottare per difendere il proprio appartamento?
Continua a leggere

3 semplici soluzioni per rendere più sicura la porta del garage

Se vi chiedessero: “secondo voi quale potrebbe essere il posto più sicuro dove parcheggiare l’auto o la moto?”, probabilmente la vostra risposta d’istinto sarebbe: “il garage“. Un garage il cui portone non risulta rinforzato però, può essere paradossalmente meno sicuro che lasciare l’auto o la moto in strada. Infatti, un ladro che riesce ad intrufolarsi forzando il portone del garage ha tutto il tempo per agire con calma senza essere visto, mentre in strada deve in genere agire in fretta, per il timore di essere notato.
Come si può rinforzare il box auto?

Continua a leggere