CANCELLI AUTOMATICI. COMFORT = SICUREZZA? NO. VEDIAMO PERCHÉ!

Il cancello automatico ha portato un comfort indiscusso, in quanto ha reso possibile l’apertura degli accessi su cui è installato senza scendere dal veicolo e senza sforzi.

Tale servizio è ormai considerato quasi insostituibile ed è, in effetti, difficile pensare di poterne fare a meno, ad esempio se, ormai abituati alla sua praticità, ci dovessimo ritrovare in presenza di un cancello ad apertura manuale e fossimo costretti a scendere dall’auto per aprirlo, magari in una fredda giornata di pioggia e vento. Senza parlare dell’inevitabile scomodità di richiudere il cancello ogni volta transitati.

Talvolta però, si tende a dare per scontato che un meccanismo più evoluto, come quello rappresentato dagli automatismi rispetto ai cancelli manuali, sia per questo più sicuro. In questo caso specifico, è forse più probabile il contrario.

Se è infatti vero che nei cancelli manuali viene con maggior frequenza sostituita la serratura di serie con una serratura di sicurezza a garanzia di una maggior difesa, è altrettanto vero che, in presenza di un automatismo, la tendenza è quella di evitare l’acquisto di una serratura di sicurezza, nell’errata convinzione che, già di per sé, l’automatismo possa garantirci, oltre che comfort e praticità, anche una sicurezza adeguata.

È inoltre comune credere che l’installazione di una serratura sul proprio cancello automatico possa annullare la comodità offerta dallo stesso, in quanto generalmente si pensa alle serrature azionate manualmente da una chiave. Ebbene, non è così. È infatti possibile installare una serratura elettrica che, collegata all’automatismo del cancello, permette di sbloccare il catenaccio ed in contemporanea aprire la porta, semplicemente utilizzando il radiocomando del cancello.

Elenchiamo di seguito, i 3 principali vantaggi derivanti dall’installazione di una serratura elettrica sui cancelli automatici, siano essi a doppia anta, ad anta singola o scorrevoli:

  • LA SERRATURA ALLUNGA LA VITA DEL MOTORE.

    Il motore dell’automazione è spesso soggetto ad agenti atmosferici quali vento, pioggia, neve e grandine. Il vento è un fattore che spesso mette a dura prova la resistenza dei bracci meccanici ed idraulici dell’automatismo, che tendono a disallinearsi. Anche le vibrazioni, dovute al traffico di veicoli pesanti, nel caso di un cancello su strada trafficata, comportano una sofferenza costante del motore dell’automatismo. Ecco allora che la serratura, per mezzo del catenaccio che permette di tenere in asse e fermo il cancello, consente di assorbire le sollecitazioni esterne e preservare in questo modo la vita del motore.
  • LA SERRATURA OSTACOLA I TENTATIVI DEI LADRI DI APRIRE SBLOCCANDO IL MOTORE.

    Tutti gli automatismi, in ottemperanza alle vigenti normative, hanno un sistema di sblocco rapido che consente a chi dovesse aprire il cancello con urgenza, in caso di mancanza di alimentazione elettrica, di poterlo fare manualmente. Tale sblocco può essere sfruttato dai ladri per aprire furtivamente i cancelli automatici, pur non possedendone il radiocomando.
    Se invece sul cancello è presente una serratura elettrica, questa, in caso di mancanza di corrente, potrà essere aperta con la propria chiave ma, se anche i ladri riuscissero a sbloccare manualmente l’automatismo, ciò non sarebbe sufficiente ad aprire il cancello, in quanto la serratura rimarrebbe chiusa.  
    La maggioranza dei bracci, collegati al motore dell’automatismo, possono essere sbloccati con una banale chiave triangolare in plastica o con una piccola chiave dalla semplice cifratura. La serratura elettrica, dotata di un robusto catenaccio ed un adeguato cilindro, consente ovviamente una protezione extra.
  • VALORE ECONOMICO: AUTOMATISMO vs SERRATURA

    Come già fatto notare in alcuni dei nostri post precedenti, spesso può essere conveniente investire qualcosa in più sulla sicurezza per evitare che un bene di maggior valore possa essere danneggiato. Per i motivi descritti sopra, l’acquisto di una serratura potrebbe contribuire a salvaguardare il ben più dispendioso cancello automatico, consentendogli una più lunga permanenza in buono stato e proteggendolo dagli eventuali attacchi di malintenzionati.

Per avere maggiori dettagli sulla serratura elettrica più adatta alla tipologia di cancello in vostro possesso, rimandiamo ad un nostro precedente post.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


tre − uno =