Archivio della categoria: sicurezza e normative

DATI ISTAT 2019 E SICUREZZA

Anche quest’anno analizziamo gli ultimi dati rilasciati dall’ISTAT in materia di sicurezza.

Furti in abitazione, borseggi e rapine

Rispetto al 2017, i nuovi numeri aggiornati al 2018 mostrano un lieve miglioramento per gli indicatori di reati predatori quali furti in abitazione, scippi e borseggi. Anche la percezione di degrado sociale e ambientale dell’area in cui si vive e la percezione di sicurezza quando si cammina al buio per strada seguono un trend in miglioramento.

Tuttavia, osservando la tabella sottostante e il grafico dal 2010 al 2018 con gli indicatori per furti, rapine e borseggi, si noterà che l’andamento 2018, apparentemente positivo se paragonato al 2014 (anno in cui si era registrato il picco dei furti), risulta ancora in peggioramento rispetto al 2010.

Continua a leggere

Come riconoscere il made in italy

Quando fidarsi del “Made in *”

Il marchio “Made in” si basa sulle disposizioni comunitarie, contenute nel Codice Doganale Comunitario (CDC) e nei suoi allegati, in materia di origine della merce presa in oggetto. Spesso ci imbattiamo nel famoso marchio “Made in Italy” e diamo per scontato che sia veritiero. Tuttavia, esistono diversi criteri e strumenti per ottenerlo e tutelarlo, fermo restando il fatto che è possibile anche imbattersi in indicazioni di origine fallaci. Come distinguere, dunque, un vero “made in” da una sua imitazione? Continua a leggere