“MAXI” sicurezza per Laptops

Nell’articolo precedente, abbiamo parlato dell’importanza di mettere in sicurezza tutti i dispositivi elettronici che possono contenere dati privati e sensibili.
Le case produttrici di tali dispositivi mettono a disposizione diversi strumenti di default per evitare che i dati in essi contenuti possano essere visualizzati da occhi indiscreti.

Nel caso dei laptops è possibile vincolare l’accesso ai dati sensibili, ad esempio, impostando una password per ogni specifico utente, altre password per la visualizzazione di determinate cartelle  o, in caso di condivisione di cartelle tramite server, autorizzando le possibili operazioni di ogni utente in modo personalizzato (lettura, scrittura, accesso negato, ecc.).

Per tutelare al meglio i propri dati, specie quando si è in viaggio, potrebbe essere anche necessario prevenire qualsiasi eventuale tentativo di furto del proprio laptop/tablet.

In questo caso, sarà possibile utilizzare una cassaforte che, idonea per dimensioni e specificamente progettata per l’uso in alberghi, ospedali, enti e comunità, offre un’ottima soluzione per la salvaguardia di tutti i dispositivi elettronici portatili.
È il caso delle Casseforti MAXI Viro con dimensioni idonee per i PC portatili fino a 15,4” (o formato 4/3).

Cassaforte Elettronica motorizzata con display: ART.4875

Cassaforte Elettronica motorizzata con LED: ART.4870

Di seguito, le specifiche tecniche delle due casseforti.

Caratteristiche costruttive:

Per quanto riguarda le caratteristiche strutturali le due casseforti coincidono. Vediamo questi dati nel dettaglio:

Dimensioni esterne (mm) 200 x 410 x 400
Dimensioni interne (mm) 193 x 406 x 350
Luce utile sportello (mm) 150 x 336
Spessore sportello (mm) 6
Volume imballo (Lt) 42,5
Peso unitario (Kg) 15

Caratteristiche comuni:

Le due casseforti consentono un facile fissaggio utilizzando i 2 fori sul retro e i 2 sul fondo, sono costruite totalmente in acciaio e presentano uno sportello rinforzato in acciaio di 6 mm verniciato antigraffio e un tappetino interno antiurto.

L’elettronica, alimentata da 4 semplici pile stilo alcaline da 1,5 V e abbinata alla meccanica che previene gli attriti, consente di effettuare oltre 10.000 aperture con lo stesso set di pile.

In caso di pile in esaurimento le casseforti effettuano una segnalazione audio-visiva e nella versione 4875 è anche possibile verificare sul display il livello in percentuale di carica delle pile. Per tutti i modelli, anche in caso di mancanza delle batterie, i codici salvati resteranno memorizzati.

Apertura e chiusura sono motorizzate: dopo aver inserito il codice di utilizzo, lo sportello si apre automaticamente in modo controllato, arrestandosi senza colpire i mobili o le mani dell’utente.

Cassaforte con presa elettrica interna

Queste casseforti, inoltre, possono essere fornite di presa elettrica interna che permette di ricaricare laptops e smartphone anche quando sono tenuti sotto chiave.

Le differenze:

MAXI 4875 MAXI 4870
Display alfanumerico ad altissima luminosità 4 LED luminosi sulla tastiera
Sistema di Codici Master Gerarchico a 6 livelli e Passepartout Direzionali 3 Codici Master Gerarchici
Archivio storico delle ultime 150 operazioni, protetto da password, con possibilità di stampa;  X
Blocco elettronico di 7 minuti dopo 5 tentativi errati consecutivi Blocco elettronico di 15 minuti dopo 6 tentativi errati consecutivi

Per maggiori informazioni relative alle casseforti MAXI visita le pagine del nostro sito:

MAXI 4875
MAXI 4870

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


otto − quattro =