small safe, cassaforte mini, mini cassaforte

“MINI” CASSEFORTI: Tutti i Vantaggi e le Caratteristiche

Le casseforti di sicurezza si associano generalmente ad oggetti pesanti e, dopo l’acquisto, nella maggior parte dei casi, vengono installate in un determinato punto della casa per poi restarci per una vita intera. Trattandosi di un bene durevole, dunque, è importante assicurarsi di ponderare e valutare l’acquisto nei minimi dettagli, affinché la cassaforte possa adempiere alla sua funzione di sicurezza nel migliore dei modi e il più a lungo possibile.  

Tra le diverse tipologie presenti in commercio troviamo anche casseforti di piccole dimensioni contenute, in grado di soddisfare chi ha la necessità di proteggere piccoli oggetti di valore (gioielli, orologi o carte di credito) in spazi limitati come quelli di un mobile, un cassetto o un ripiano.  

Fin dalla fine degli anni ‘80, con un particolare riguardo a tali necessità, Viro iniziò a produrre le prime casseforti dell’ancora attuale linea “MINI”, le “MINI-BEAUTY”, sia in versione meccanica che elettronica.

Depliant del 1990 di presentazione delle casseforti Mini Beauty per hotel

Ma vediamo le principali prerogative di questo tipo di casseforti di sicurezza:

I VANTAGGI delle casseforti di piccole dimensioni:

1) Dimensioni e Peso

Tali requisiti, in queste mini casseforti, sono ridotti. Infatti, sebbene esistano diverse varianti sul mercato, ognuna con le sue caratteristiche specifiche, questa tipologia di cassaforte si distingue perché in grado di occupare meno spazio e pesare meno rispetto alle altre. 
Anche se spesso, già nelle casseforti tradizionali da incasso, lo spazio sembra non bastare per via della profondità massima di 20-25 cm, limitata per una ragione oggettiva (l’applicazione a muro), ci sono casi in cui serve o è sufficiente una cassaforte di sicurezza di dimensioni ridotte.

2) Praticità e Sicurezza

Alla sicurezza, funzione principale di ogni cassaforte, la “mini” aggiunge una buona dose di praticità. Grazie alle sue dimensioni e al suo peso ridotto, sarà più facile trovare un posto per installarla dove possa essere di facile accesso, pur passando inosservata. Inoltre, così come avviene per le auto da corsa in cui, più l’abitacolo è ridotto più guadagna in robustezza, anche per le piccole casseforti la compattezza aiuta a conferire maggiore solidità. 

3) Prezzo

Grazie alla minor quantità di materiali utilizzati per la sua costruzione, il prezzo è generalmente inferiore. 

COSA TENERE A MENTE prima dell’acquisto

  • Dimensioni e spessori

Pur mantenendo dimensioni ridotte, è bene verificare che la cassa, la cornice e lo sportello della cassaforte siano abbastanza spesse da resistere ai tentativi di scasso. La struttura di ogni cassaforte, seppur ridotta al minimo, deve sempre essere forte e sicura.

  • Materiali costruttivi 

I materiali rappresentano una variabile importante per la sicurezza della cassaforte. I componenti interni, infatti, dovrebbero essere sempre completamente in acciaio e senza parti in plastica per garantire la massima resistenza all’effrazione. È importante, inoltre, che la cornice sia ben saldata su tutto il perimetro della cassaforte e che sia antisfondamento, così come è bene verificare che lo spazio tra sportello e cornice sia minimo per ostacolare al massimo l’introduzione di strumenti da scasso.

  • Caratteristiche particolari 

Ogni cassaforte di sicurezza possiede caratteristiche particolari. La cassaforte elettronica “MINI” Viro, ad esempio, tra le altre funzioni avanzate ha il pomolo in ABS antiscivolo con anima in acciaio a rottura programmata. Ciò significa che in caso di forzatura non sarà il meccanismo a rompersi ma solo il perno del pomolo, senza lasciare spazio per infilare eventuali strumenti da scasso.

  • Meccanica o Elettronica 

In commercio esistono due tipologie di cassaforte: quella meccanica con serratura manuale e quella elettronica a chiusura digitale. 
La scelta è personale, ma è bene assicurarsi che la cassaforte sia di qualità, con un cilindro adeguato alla sua funzione, se è meccanica, e di facile programmazione, con alimentazione a basso consumo e con scheda elettronica protetta contro le scariche elettriche ad alta tensione, se è elettronica. 

La cassaforte elettronica “MINI” Viro, oltre ad avere la scheda elettronica protetta contro i tentativi di effrazione tramite scariche elettriche ad alta tensione è anche protetta contro l’inversione involontaria delle pile (nella maggior parte delle casseforti in commercio, montando le batterie al contrario, la scheda elettronica si danneggia in modo irreversibile)
  • Facilità di installazione 
    Sarà più facile installare la cassaforte se i fori di fissaggio sono già presenti per l’ancoraggio a mobili o a muro e se è predisposta anche per essere, eventualmente, incassata nel muro. 

Scopri tutte le particolarità delle casseforti “MINI” Viro:
>> Versione meccanica
>> Versione elettronica

>> Versione meccanica da Hotel
>> Versione elettronica da Hotel

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


− due = quattro