supermorso-copia-intro

DIFFIDATE DALLE IMITAZIONI – CAPITOLO III – SUPERMORSO ORIGINALE VIRO VS COPIA.

Dopo aver messo a confronto il lucchetto con catena Made in Italy Viro Morso con una sua imitazione Made in China, effettuiamo ora una comparazione fra il suo “fratello maggiore, il lucchetto con catena Viro Supermorso, e una copia di importazione.

Come ricordato nel primo post di questa serie, è ovviamente vittima di imitazioni chi è stato il primo a progettare e lanciare sul mercato un prodotto di successo.
Mostriamo quindi innanzitutto come il Supermorso Viro sia un articolo frutto dell’ingegno italiano, la cui ideazione risale a 20  anni fa, come dimostra la pagina del catalogo Viro 1994 che ne presentò la prima versione (con corazza in acciaio verniciato, senza la cover in nylon con tappo copri serratura integrato, che sarebbe stata aggiunta anni dopo).catalogo 94 con supermorso completo

Anche in questo caso i due prodotti apparentemente sembrano molto simili, ma cosa si nasconde “sotto il cofano”? In questo post vedremo le differenze che si possono apprezzare ad occhio nudo, nel prossimo vedremo come si comportano i due prodotti in una serie di test.supermorso-copia

1) L’originale ha il corpo in ottone e non in zama.supermorso-copia-corpo

Come già visto per il Viro Morso, anche il Supermorso (a sinistra nella foto) ha il corpo in ottone, mentre la copia (a destra nella foto) ha un corpo in zama (una lega formata prevalentemente da zinco e alluminio). Ricordiamo ancora una volta che le caratteristiche meccaniche dell’ottone sono decisamente superiori a quelle della lega zama, come si vede da questa tabella:

TIPO SIGLA DEL MATERIALE USATO Caratteristiche meccaniche
CARICO DI ROTTURA ALLA TRAZIONE ALLUNGAMENTO PRIMA DELLA ROTTURA DUREZZA SUPERFICIALE
Rm [N/mm²] A% HB
OTTONE CW 614N 450 24 140
ZAMA  ZAMA 13 da 300 a 400 da 2 a 8 da 80-100

In parole povere l’ottone è molto più resistente alla trazione perché riesce a sopportare una grande deformazione prima di cedere e rompersi, è molto più duro, quindi più difficile da tagliare e da forare e più resistente all’usura.

I vantaggi della zama sono invece solo dal punto di vista del produttore. Il suo pregio principale è infatti di essere un materiale molto economico e facilmente lavorabile.

2) Il Supermorso Viro ha la serratura protetta da una piastrina anti trapano.clone E supermorso - no piastrina

Come si vede dalle foto il Supermorso Viro (a sinistra), sotto il tappo plastico a slitta, ha la serratura protetta da una piastrina in acciaio cementato antitrapano, la copia (a destra) no. Questo rende la serratura del prodotto imitazione molto più vulnerabile agli attacchi portati  trapanando il barilotto.

3) L’originale ha la catena con maglie a profilo semiquadro più difficili da tagliare.supermorso-copia-maglia

sezione maglia

A sinistra la sezione semiquadra, caratterizzata da una parte squadrata e da una tonda, a destra la sezione quadra, caratterizzata da tutti gli angoli retti.

Come già verificato per il Morso, anche in questo caso l’originale Viro (a sinistra) ha il profilo delle maglie della catena a sezione semiquadra, mentre la copia utilizza un più comune profilo quadrato, più facilmente attaccabile dalle cesoie. Infatti il profilo semiquadro è più difficile da serrare in modo avvolgente con le cesoie, che generalmente hanno lame adatte a tagliare profili tondi o talvolta profili quadri, ma non ne esistono con lame idonee contemporaneamente ad entrambi i tipi di profilo.

4) Il Supermorso ha una catena con anelli più resistenti perché più corti.supermorso - confronto lunghezza anelli

Gli anelli della catena della copia (a sinistra) sono più lunghi di quelli del prodotto originale Viro (a destra).
Ovviamente, a parità di lunghezza totale, una catena composta da un maggior numero di anelli corti ha un costo di realizzazione più elevato, perché serve più materiale per costruirla, ma, altrettanto ovviamente, un anello corto rappresenta un notevole vantaggio in termini di sicurezza, perché, più lunghi sono gli anelli che compongono una catena, più è facile inserire al loro interno leve o cesoie per spezzarli o tagliarli.

5) L’originale è realizzato con lavorazioni più precise.confronto chiavi supermorso

Le chiavi offrono un indizio della precisione delle lavorazioni impiegate per la realizzazione dei prodotti. Le chiavi Viro (a sinistra) appaiono lisce e prive di imperfezioni, quelle della copia (a destra) mostrano i segni di una fresatura “saltellante” e approssimativa. Il meccanismo di un lucchetto realizzato con precisione resiste meglio ai tentativi di aprirlo con destrezza e garantisce una maggiore durata nel tempo, rispetto ad uno realizzato con tolleranze ampie e lavorazioni imprecise.

6) Il Supermorso ha un’asta e un corpo di dimensioni  maggiori.supermorso - differenza diametro aste

Anche ad occhio nudo si può apprezzare come l’asta del lucchetto con catena del Supermorso Viro (a destra nella foto) abbia un diametro superiore a quella della copia (a sinistra nella foto); si nota chiaramente come anche le dimensioni complessive del corpo del lucchetto siano decisamente maggiori nel prodotto originale Viro.
Inoltre, sotto la cover plastica, si trova la corazzatura in acciaio zincato, relativamente alla quale alcuni test, che riporteremo nel prossimo post, hanno mostrato un’ulteriore differenza sostanziale, ovvero: mentre l’acciaio usato nella corazza del prodotto Viro, oltre che di spessore maggiore, è anche temprato, quello della copia non è temprato, quindi ha una durezza decisamente insufficiente.

7) L’originale Viro è Made in Italy.

Il Supermorso Viro è realizzato interamente in Italia, la copia è invece prodotta in Cina. Un lucchetto Viro Made in Italy offre prestazioni decisamente superiori, un’elevata affidabilità nel tempo e, cosa da non sottovalutare, la certezza di una qualità costante, mentre la qualità dei prodotti economici di importazione è sempre molto variabile in base al lotto di produzione.
Per tutti i prodotti Viro è inoltre disponibile una completa scheda tecnica consultabile direttamente on-line, in modo da sapere sempre prima con esattezza, cosa stiamo per acquistare.

Conclusioni

Abbiamo visto 7 buone ragioni per le quali il Supermorso originale Viro offre:

  • una maggiore sicurezza grazie a materiali più resistenti e ad accurate scelte costruttive;
  • una maggiore durata nel tempo grazie a trattamenti termici e chimici migliori;
  • la certezza di una qualità costante, laddove le varie imitazioni possono essere anche molto diverse tra loro.

Per questo un prodotto originale Viro, azienda che produce lucchetti in Italia dal 1942, è sicuramente assai meglio di una imitazione. Nel prossimo post vedremo come i test di laboratorio lo confermino.

Guarda la scheda tecnica del lucchetto con catena Supermorso Viro.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


sette + = quindici

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>