bloccadisco-intro2

Può un blocca disco sicuro essere anche bello?

Quando compriamo una moto uno degli aspetti che teniamo in considerazione è sicuramente l’estetica. Lo stesso per quando compriamo un casco o un giubbotto. E allora perché un blocca disco deve essere per forza bruttino e anonimo? Non è possibile avere un prodotto che oltre ad essere sicuro sia anche bello da vedere? Questa è stata l’idea che ha guidato la progettazione dei nuovi blocca disco Viro Shark e White Shark.

Uno squalo come antifurto

Come il nome suggerisce, la forma del blocca disco Viro Shark ricorda quella di uno squalo che, una volta installato, morde il disco della nostra moto. Un design che non è solo simpatico, ma anche efficace, perché con la sua forma arrotondata rende difficile afferrare il blocca disco con strumenti da scasso o colpirlo con un martello. Un design che rende subito riconoscibile a colpo d’occhio il blocca disco Viro Shark come un prodotto di qualità, difficilmente attaccabile. Lo Shark è infatti dotato di un’asta in acciaio temprato da 5,5mm di diametro che, a differenza dei comuni blocca disco, ha un’estremità a forma di T la quale, ruotando la chiave, si àncora alla base del corpo, andando così a proteggere il blocca disco dai tentativi di spezzarlo in corrispondenza della gola.

Il particolare sistema di chiusura del Viro Shark che vincola l'asta al corpo quando il blocca disco viene chiuso, aumenta la resistenza ai tentativi di scasso.

Il particolare sistema di chiusura del Viro Shark che vincola l’asta al corpo quando il blocca disco viene chiuso, aumenta la resistenza ai tentativi di scasso.

Personalizzabile a piacere

Il blocca disco Viro Shark può essere reso ancora più gradevole con una stampa personalizzata sul corpo. Qui l’unico limite è la fantasia: oltre allo squalo proposto di serie possono infatti essere stampati: il logo del concessionario, uno slogan, una bandiera o qualsiasi altra cosa ci venga in mente. È possibile realizzare serie personalizzate anche di pochissimi esemplari contattando la divisione Viro 2Ruote

Alcuni esempi di possibili personalizzazioni dello Shark.

Alcuni esempi di possibili personalizzazioni dello Shark.

La versione monoblocco in acciaio: il top

Per chi vuole la massima sicurezza è disponibile la versione “White Shark”, che dispone di un corpo di dimensioni maggiorate (10×8 cm) e realizzato con un blocco monolitico di acciaio cementato, temprato, ramato, nichelato e cromato. In questa versione il diametro dell’asta sale a ben 10mm, mantenendo la caratteristica estremità a T che vincola l’asta al corpo quando il blocca disco viene chiuso, realizzando così un insieme di straordinaria robustezza e resistenza.

Il White Shark (a destra) con il corpo in acciaio monoblocco a confronto con lo Shark (a sinistra).

Il White Shark (a sinistra) con il corpo in acciaio monoblocco a confronto con lo Shark (a destra).

Il livello di eccellenza del prodotto si riflette nella qualità degli accessori inclusi di serie:

  • 3 chiavi di cui una dotata di una pratica luce per illuminare la serratura quando si debba operare sul blocca disco in condizioni di scarsa visibilità;luce-shark

la possibilità di custodire il blocca disco, quando non in uso, con una delle chiavi sempre a portata di mano all’interno del corpo stesso, in un vano protetto da un pratico coperchio a slitta;165 DETT. WHITE SHARK VANO PORTA CHIAVE CT13-P205

una robusta custodia da trasporto in nylon che permette di trasportare il blocca disco comodamente e senza rovinare la verniciatura delle parti della moto con cui può venire a contatto;custodia-shark

un cavo reminder da collegare al manubrio per ricordarsi di togliere il blocca disco prima di ripartire, in modo da evitare cadute e danni alla moto.reminder shark

Conclusioni

I blocca disco Viro Shark, specialmente nella versione monoblocco White Shark, uniscono  la sicurezza ad un’estetica originale e gradevole  coniugando la tecnica con la bellezza, esattamente come le moto meglio riuscite.

Guarda la scheda tecnica del blocca disco Viro Shark  e White Shark

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


× sei = quaranta due

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>