123_porta_sezionale

Porte da garage motorizzate: perché necessitano di una serratura?

Torniamo a parlare di garage e di sicurezza, nello specifico di porte motorizzate.
Chi sceglie di installare una porta automatizzata sul proprio box auto predilige la comodità, ma spesso ritiene anche che sia più sicura, rispetto ad una basculante che si apre manualmente. È sempre vero?

Come si evince anche da molte notizie di cronaca (come questa o questa), no, non è sempre vero. Tante volte si dà per scontato che la porta di un garage automatizzata sia più resistente, grazie alla presenza del motore e non ci si preoccupa di installare ulteriori protezioni.

Quali sono i motivi per cui è fondamentale dotarsi di una buona serratura, nonostante la presenza di un automatismo?

Il primo motivo è che un motore chiude la porta del garage, basculante o sezionale che sia, ma non è detto che questa ultima resista ad un attacco di forza bruta, ad esempio con un piede di porco.
In particolare, se prendiamo come esempio la porta di un garage sezionale, noteremo che il motore del sistema trasmette il moto tramite uno o più bracci a forma di L,  spesso applicati alla porta sezionale con semplici viti che fissano piastrine in ferro o addirittura in plastica.


I malintenzionati quindi, forzando la base della porta da garage con una leva (quanto più lunga, tanta più forza è possibile esercitare), fanno ripercuotere lo sforzo sulla giunzione fra motore e sezione che può staccarsi con relativa facilità.
Anche molte porte basculanti da garage sono automatizzate in modo analogo. In questo video di Tg Verona caricato su Youtube la dinamica dei furti che colpiscono questo tipo di chiusure è ben illustrata:

Il secondo motivo è che, essendo l’apertura automatizzata, necessita di energia elettrica per funzionare. Per questo i motori sono tutti dotati di un meccanismo di sblocco manuale, attivabile per aprire l’accesso motorizzato, proprio in caso di mancanza di corrente. Se il ladro conosce il posizionamento dello sblocco motore, e dall’esterno riesce a raggiungerlo (ad esempio bucando la porta del garage, scasso che abbiamo visto essere piuttosto comune) può successivamente aprire il portone senza sforzi.


Nel prossimo post vedremo quali sono le soluzioni per proteggere al meglio le porte basculanti e sezionali da garage motorizzate.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


quattro × quattro =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>