800_bici stazione

Comprare un lucchetto che costa più della bici: assurdità o scelta saggia?

Si possono vedere in città nelle ore di punta: giovani alla moda e professionisti eleganti che pedalano su biciclette vecchie, scalcagnate e mezzo arrugginite. Probabilmente sarebbero molto più contenti di utilizzare biciclette migliori, ma in questo modo sperano di riuscire ad evitare una delle piaghe più fastidiose tra quelle che affliggono i ciclisti urbani: il furto della bici. È un rischio che tende pericolosamente a trasformarsi in certezza tanto più si è costretti a lasciare la bicicletta parcheggiata per lungo tempo, magari anche di notte, in luoghi ad alto rischio, come strade e stazioni. Per questo chi non ha altre alternative si trova costretto, suo malgrado, ad utilizzare una bici di scarso valore. La speranza è quella che i ladri si dirigano su qualcosa di più appetibile. La certezza è che se proprio la dovessero rubare il danno sarebbe contenuto.

Il problema è che avendo speso poco per la bicicletta viene naturale pensare di dover spendere poco anche per il lucchetto. Sembrerebbe un ragionamento logico, ma in questo modo si finisce per acquistare un prodotto scadente, che rischia di non essere minimamente in grado di proteggere adeguatamente la bicicletta, e la probabilità del furto aumenta drasticamente. Lo scarso valore della bici, da solo, non è un deterrente sufficiente. Se può essere rubata in pochi secondi, anche una bici che può essere rivenduta per soli 10 o 20 € diventa un buon affare per i ladri. Il furto di una bici, anche di limitato valore economico, è un grande problema per chi ci faceva affidamento per andare al lavoro o a scuola e, oltre ai disagi che crea, costringe ad acquistare un altro mezzo e un altro antifurto, in una sequenza che purtroppo può non avere fine, e per un costo totale che nel tempo diventa significativo.

È proprio calcolando quanto possano costare in termini di tempo e di soldi i furti ripetuti, che si giustifica l’acquisto di un antifurto meccanico di buona qualità. Un buon antifurto meccanico, anche se non inviolabile in assoluto, è infatti in genere in grado di scoraggiare i ladri poco attrezzati che tipicamente prediligono il furto di mezzi economici. Per questo è un buon investimento. Anche se più costoso del mezzo che deve proteggere è comunque meno costoso del dover ricomprare ripetutamente bici e lucchetto, tenendo conto anche dei disagi che questo comporta.

E tu hai mai comprato un lucchetto che valeva più della bici? Faccelo sapere nei commenti!

 Guarda il catalogo degli antifurto per 2 ruote Viro

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


quattro × sei =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>